La nuova stagione di Ci Vediamo all’Alba

“C’è un posto strano che si chiama dolore dove tutte le regole sono diverse. Così ho espresso un desiderio”   Due donne (Robyn e Hellen) si trovano su una spiaggia

Share
L’eternità dolcissima di Renato Cane – Stagione 2019/2020

Renato Cane è un uomo qualunque che racconta la sua storia. Una storia surreale e vera al tempo stesso; una storia che spinge a porsi delle domande. Parlando di un

Share
Loose ends – Giovani sospesi

Loose ends – Giovani sospesi di Gauvain debutta martedì 19 marzo al Off/Off Theatre di Roma. Uno spettacolo sull’amicizia, i conflitti generazionali e soprattutto il passaggio dall’adolescenza alla maturità. Le

Share
Fuori gioco (The Pass)

Fuori gioco (The Pass) di John Donnelly debutta giovedì 31 gennaio al Teatro Piccolo Eliseo di Roma. Due giovani calciatori poco più che diciottenni, la notte che precede il loro esordio

Share
Uno Zio Vanja

“Uno Zio Vanja” di Anton Čechov torna in tour nei teatri italiani per la regia di Vinicio Marchioni. Vi aspettiamo da sabato 26 gennaio al Teatro Gentile di Fabriano. Con: Vinicio

Share
Ci vediamo all’alba

Ci vediamo all’alba (Meet me at dawn)  debutta il 17 gennaio 2019 al Teatro Palladium di Roma, per la regia di Silvio Peroni. Lo spettacolo, scritto da Zinnie Harris, mette in

Share
Il Mago di Oz

Anche quest’anno, Il Mago di Oz torna a incantare e divertire il pubblico dei più piccoli in un adattamento capace di affascinare senza mai tradire le aspettative di chi ha sognato sulle pagine

Share
Piccolo Principe

L’8 e il 9 dicembre torna in scena al Teatro Puccini di Firenze Il Piccolo Principe di Italo Dall’Orto, considerato la più poetica ed efficace messa in scena a livello internazionale.

Share
Leni

Leni, Il trionfo della bellezza, di Irene Alison, in scena dal 6 al 9 dicembre al Teatro Brancaccino di Roma. Lo spettacolo racconta i giorni d’oro delle riprese di Olympia, capolavoro

Share
Vincent Van Gogh – L’odore assordante del bianco

In scena fino al 2 dicembre al Teatro Manzoni di Milano. Con un testo dalla scrittura limpida e dalla drammaturgia tagliente e immediata, Massini lancia interessanti spunti di riflessione. Diventa difficile

Share